Prenota con Google: come creare un’esperienza speciale al ristorante

Come sfruttare al meglio il tasto “Prenota con Google”?

In un mondo sempre più connesso, la scelta del ristorante non si basa più solo sul tradizionale “passaparola”. Oggi, infatti, 4 clienti su 10 scoprono nuovi ristoranti online, tramite Google, TripAdvisor, Instagram e Facebook (fonte: Rapporto Osservatorio Ristorazione 2023).

Ma il tasto “Prenota con Google” non ti permette soltanto di ottenere più prenotazioni. Grazie a questo pulsante, puoi coccolare i tuoi clienti. Puoi rendere ancor più speciale l’esperienza di chi prenota al tuo locale con Google.

Come creare un’esperienza speciale del cliente che decide di prenotare il tuo ristorante tramite il “Prenota con Google”?

In questo articolo, vediamo:

Indice dei contenuti

 

Perché attivare il tasto “Prenota con Google”?

Secondo il Rapporto Osservatorio Ristorazione, nel 2022, il 41% degli italiani ha scoperto un locale grazie alla piattaforme online. Di questi, il 14,5% dei clienti scopre il locale proprio attraverso il motore di ricerca più famoso al mondo: Google.

Cosa vuol dire? 

Significa che attivando il tasto “Prenota con Google”, il tuo ristorante ha una maggiore probabilità di essere scelto da quelle persone che stanno cercando un locale nei dintorni e che ancora non ti conoscono.

Quindi, con il “Prenota con Google” aumenti i clienti e guadagni di più.

Ma la possibilità di aumentare le prenotazioni online non è l’unico vantaggio di questo pulsante. Di tutti i benefici che puoi ottenere per il tuo locale, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Attraverso l’integrazione tra Plateform e Reserve with Google, puoi trasformare completamente l’esperienza dei clienti del tuo ristorante. Il tasto “Prenota con Google” ti permette di rendere l’esperienza di prenotazione online più semplice e immediata, rendendola speciale.

Per questo, il tasto “Prenota con Google” può essere un’arma vincente per i ristoratori non solo per raggiungere più clienti, ma anche per fidelizzare quelli già acquisiti.

Prenota con Google Plateform

Come creare un’esperienza unica al ristorante con Prenota con Google

Grazie all’integrazione tra Plateform e Reserve with Google, creare un’esperienza unica ai tuoi clienti che prenotano tramite Google è davvero molto semplice.

Come per magia, i tuoi clienti si sentiranno coccolati e soddisfatti.

Tu non devi fare nulla, se non attivare il tasto “Prenota con Google”. Su come impostare correttamente e ottimizzare il tuo Google Business Profile, ne abbiamo parlato in questo articolo del blog.

Per permettere a tutti i ristoratori di approfittare dei vantaggi del Reserve with Google, è possibile attivare il pulsante “Prenota con Google” anche con la versione gratuita di Plateform Light (qui per saperne di più).

Ecco come il tasto “Prenota con Google” che puoi attivare grazie a Plateform, ti permette di creare un’esperienza speciale ai clienti del tuo ristorante.

Aiuta i clienti ad organizzare gli impegni

Tra i mille impegni di lavoro e la frenesia della città, è davvero facile dimenticare qualcosa. E così, può capitare che i clienti dimenticano di aver prenotato al ristorante, soprattutto se lo hanno fatto diversi giorni prima.

Grazie al pulsante “Prenota con Google” puoi ridurre e limitare i no-show. Dal lato cliente, questo si traduce con la possibilità di poter gestire al meglio i propri impegni.

Infatti, tutte le prenotazioni effettuate tramite il tasto di Google possono essere consultate in un’unica agenda digitale. Il cliente, quindi, può decidere di inserire e notificare la sua prenotazione tramite Calendar e Gmail.

In questo modo, il cliente che prenoterà al tuo ristorante attraverso “Prenota con Google” potrà organizzare al meglio i propri impegni settimanali, tenerne nota e non rischiare di dimenticare la sua prenotazione!

Fa sentire coccolato il cliente con un feedback immediato

Tutti amiamo sentirci speciali. Quando decidiamo di prenotare un ristorante, vogliamo quindi essere coccolati.

Zero attese e feedback immediati: è questo che vuole un cliente quando decide di prenotare in un locale. Il cliente ha bisogno di essere rassicurato riguardo la sua prenotazione.

Grazie all’integrazione di Plateform con Prenota con Google, non appena ha effettuato una prenotazione, il cliente riceve un riscontro immediato riguardo la ricezione della prenotazione, la sua conferma o il suo rifiuto.

Questo feedback veloce fa sentire la persona coccolata e rassicurata. L’esperienza del cliente nel tuo locale inizia ad essere positiva ancor prima che entri nel ristorante.

Permette al cliente di contattarti direttamente

Grazie al tasto “Prenota con Google” e alla possibilità di ottimizzare il tuo Google Business Profile, puoi permettere ai tuoi clienti di contattarti in modo veloce e come preferiscono.

Come?

Puoi decidere, ad esempio, di abilitare la funzione di messaggistica. In questo modo, il cliente può scrivere e parlare con te, proprio come in una chat.

Sicuramente si tratta di un modo per essere vicino al cliente, per farti vedere disponibile e rispondere a tutte le sue domande e i suoi dubbi. C’è un però: la risposta deve avvenire in pochi minuti (tramite l’app di Google Maps da mobile).

Quindi, se pensi di non poter garantire una comunicazione così veloce e immediata, richiesta dalla funzione di messaggistica di Prenota con Google, è meglio evitare. Finiresti per generare l’effetto contrario: il cliente non sarebbe soddisfatto del servizio e potrebbe non prenotare nel tuo locale.

Un altro modo per permettere ai clienti di contattarti in maniera diretta, è quello di aggiungere il numero di telefono del tuo ristorante.

Potrai così consentire al cliente di telefonare direttamente da Google Maps e dal tuo Google Business Profile. Inoltre, ogni mese ricevi un riepilogo delle performance del tuo profilo. Puoi avere sempre sotto controllo il numero di persone che hanno chiamato il tuo locale cliccando sul pulsante “Chiama” del tuo GBP.

Lo aiuta nella ricerca del ristorante

A volte riuscire a trovare il ristorante perfetto può rivelarsi una vera e propria impresa, soprattutto se non si conosce bene il posto in cui ci si trova.

Invece, il pulsante “Prenota con Google” semplifica la ricerca del locale. Grazie a questa funzione, i clienti possono trovare facilmente il loro ristorante preferito o quello nelle vicinanze tramite Google Search, Google Maps oppure tramite l’assistente vocale del loro smartphone e prenotare direttamente dalla scheda Google MyBusiness del locale.

Per permettere al cliente di trovarti più facilmente, puoi ottimizzare il tuo GBP aggiungendo le categorie migliori per la tua attività.

È importante non sottovalutare questo aspetto: selezionando tutte le categorie pertinenti e coerenti al tuo locale e alla tua offerta, potrai aiutare il cliente a trovarti, e quindi a prenotare un tavolo al tuo ristorante.

Puoi indicare la categoria principale, ad esempio “Pizzeria”, e selezionare altre categorie secondarie, come “Pizzeria a domicilio”. Attenzione: ricorda di scegliere soltanto le categorie che più ti rappresentano!

Un altro modo per aiutare i clienti nella ricerca del tuo ristorante attraverso Google, è quello di selezionare gli attributi aziendali più pertinenti e che possono interessare di più ai tuoi clienti.

Puoi inserire i servizi messi a disposizione dei tuoi clienti, gli extra o le caratteristiche della tua attività. Qualche esempio: WiFi gratuito, ristorante per bambini/famiglie, tavoli all’aperto e così via.

Sappi che Google, in base alle recensioni che ricevi, può inserire nuovi attributi al tuo GBP!

Facilita il processo di prenotazione al tuo ristorante

Per il cliente, poter prenotare direttamente in fase di ricerca del ristorante, senza dover andare sul sito o dover telefonare, è sicuramente un grande vantaggio!

Si tratta di una modalità di prenotazione facile e veloce. Prenotare tramite Google non è utile soltanto per chi si trova in un posto nuovo per lavoro oppure in vacanza, ma anche per chi già conosce il locale e non vuole perdere tempo a telefonare.

Al cliente, quindi, basta cliccare sul pulsante “Prenota con Google”, selezionare il numero di persone, la data e l’orario. 

Successivamente, gli verrà chiesto di inserire alcune informazioni di base come nome, cognome, numero di telefono e mail (che saranno compilate in automatico se è loggato con Google).

Insomma, in pochi click, il tuo cliente può prenotare il ristorante, risparmiando tempo e ricevendo un feedback immediato.

Non crea false aspettative

Per evitare che il cliente resti insoddisfatto della sua esperienza all’interno del tuo locale, è importante assicurarti di non creare false aspettative. Il cliente deve avere un’idea chiara del tuo ristorante: dalle tue specialità all’atmosfera.

Ora ti starai chiedendo: come faccio ad evitare che il cliente si faccia un’idea sbagliata del mio ristorante?

Grazie all’integrazione di Plateform con “Prenota con Google”, puoi inserire nel tuo Google Business Profile alcune voci ed elementi che ti permettono di creare false aspettative nei tuoi clienti. Ecco qualche esempio:

  • Descrizione del tuo locale
  • Foto del locale e dei piatti
  • Domande frequenti.

Andiamo per ordine.

Grazie alla descrizione, i clienti prima ancora di prenotare e di entrare nel tuo locale, possono avere un’idea chiara di quale sia la tua identità differenziante, di cosa troveranno nel tuo menù e di quale esperienza vivranno all’interno del tuo locale.

Anche le foto (ricorda, devono essere professionali!) aiutano il cliente a capire se il tuo ristorante faccia al caso suo. Per sapere come trarre il massimo vantaggio dalle foto che compariranno sul tuo profilo Google, puoi leggere anche questo articolo.

Infine, grazie al tasto “Prenota con Google”, il cliente può anche approfondire altri aspetti del tuo locale, consultando la sezione dedicata alle Domande & Risposte.

Dunque, ti basta dedicare qualche ora all’ottimizzazione del tuo profilo Google, per riuscire a creare un’esperienza speciale e unica ai clienti che decidono di prenotare con il pulsante “Prenota con Google”.

Attiva subito
Plateform Light
per il tuo ristorante

Per attivare la tua Plateform gratuita e consegnartela “chiavi in mano”,
abbiamo bisogno di alcuni dati. Compila il modulo qui di seguito.