Gestione prenotazioni a pranzo: com’è migliorata al Nerodiseppia

Nerodiseppia Bistrò d'Autore
Padova
+ 0
contatti totali

Sentivamo l’esigenza di avere un approccio più moderno alla ristorazione, che ci aiutasse nella gestione delle prenotazioni a pranzo. Dovevamo trovare uno strumento che ci potesse aiutare anche con il contatto e la comunicazione diretta con il cliente. Abbiamo trovato in Plateform lo strumento perfetto!

In questa intervista, Eugenia e Patrizia, che si occupano del locale Nerodiseppia Bistrò d’Autore da oltre 19 anni, ci raccontano come hanno implementato Plateform per la gestione delle prenotazioni a pranzo del loro locale e come hanno ottenuto una lista clienti da 3.610 contatti e 1.100 prenotazioni in un anno.

Raccontaci brevemente chi siete

Il Nerodiseppia Bistrò d’Autore è un bistrò situato nel centro di Padova, che propone un menù originale, la tradizione della cucina veneta incontra l’arte in un’esplosione di colori, nuove consistenze e abbinamenti.

Noi siamo due sorelle e lavoriamo insieme da 32 anni.

Il nostro è un locale che propone una cucina particolarmente dedicata a piatti a base di pesce. Ma non solo, perché il nostro menù è composto anche da piatti di terra piuttosto che da piatti vegetariani.

Il nome “Nerodiseppia Bistrò d’Autore” è ispirato al fatto che per noi la cucina è un po’ come l’arte: le mani di chi cucina sono come delle pennellate sulla tela.

A questo proposito, al menù classico si aggiunge anche un vero e proprio menù d’autore.

Ciò significa che, ad ogni mostra, ispirandoci alla personalità dell’autore o dell’autrice, piuttosto che alle opere, ai colori o al materiale utilizza, andiamo a creare un menù pensato e dedicato su misura per quell’artista.

Questa nostra filosofia viene riproposta poi anche in sala, sui tavoli e in cucina.

Come avete conosciuto Plateform?

Abbiamo conosciuto Plateform, dopo aver partecipato all’evento formativo di Food Marketing Mastery.

Così, abbiamo deciso di sposare questa idea sin da subito. Soprattutto perché sentivamo ormai l’esigenza di avere un approccio un po’ più moderno a tutto.

Dal mondo della prenotazione della ristorazione all’invio delle mail e delle comunicazioni verso i clienti.

Quindi, avevamo bisogno di trovare uno strumento che ci aiutasse a gestire un po’ tutto il nostro locale e soprattutto per la gestione prenotazioni a pranzo. Lo abbiamo trovato in Plateform.

Com’è cambiata la gestione prenotazioni a pranzo con l’agenda digitale?

Quando abbiamo aperto il Nerodiseppia Bistrò d’Autore, nel 2004, noi utilizzavamo la gestione prenotazioni a pranzo attraverso l’agenda cartacea.

Avevamo quindi il classico librone.

Ora con l’agenda digitale di Plateform, è tutto più semplice.

Noi ad esempio lavoriamo esclusivamente sul servizio del pranzo, quindi ci capita frequentemente di ricevere delle telefonate last minute di clienti che ci dicono “sto arrivando”.

Anche quelle prenotazioni dell’ultimo minuto ora le inseriamo sempre sulla piattaforma di Plateform. In questo modo abbiamo una perfetta sinergia tra cartaceo e digitale.

Soltanto nell’ultimo anno abbiamo raccolto più di 1.100, inserite direttamente su Plateform.

Il CRM di Plateform: come lo sfruttate?

E questo non ci permette soltanto di avere un controllo completo di tutta la situazione del locale e un’ottimale gestione prenotazioni a pranzo, ma anche di creare un archivio.

Stiamo parlando del nostro CRM, della lista clienti.

In questo modo, i contatti dei clienti non sono più “volanti”, ma rimangono e ci permettono di implementare delle strategie di comunicazione e di marketing mirate.

Ad oggi abbiamo una lista clienti che conta più di 3.610 contatti all’interno di Plateform. Insomma, è davvero un bel tesoretto.

Come raccogliete i contatti dei clienti per il CRM grazie alla gestione prenotazioni a pranzo?

Il 60% dei clienti che arrivano nel nostro locale sono walk-in. Si tratta, quindi, di persone che si presentano alle porte del nostro ristorante senza avvisare. Persone che non abbiamo mai visto prima.

Noi abbiamo un piccolo trucco per raccogliere i contatti dei clienti, anche quelli che non prenotano nel nostro locale telefonando o prenotando direttamente online.

Infatti, portiamo il tavolo – insieme al menù e al menù d’autore – anche un moduletto cartaceo. Attraverso questo modulo, chiediamo ai nostri clienti se hanno piacere di lasciarci i loro contatti per ricevere il sondaggio di gradimento e la newsletter periodica.

In questo modo, quando il cliente decide di lasciare i suoi dati, noi automaticamente li andiamo a caricare su Plateform, così da arricchire il nostro CRM.

Le prenotazioni telefoniche: come gestirle?

Ad oggi il telefono nel locale continua a squillare ancora tanto. Sicuramente meno rispetto a quando non avevamo Plateform.

Tuttavia, abbiamo notato che per il nostro target di clientela, e soprattutto in Italia, c’è ancora l’abitudine a chiamare per prenotare.

Ma piano piano stiamo cercando di creare una nuova abitudine per i clienti che già sono venuti da noi almeno una volta, incentivando il più possibile le prenotazioni online.

Questo perché il telefono che continua a squillare nel nostro locale rappresenta comunque una criticità che deve essere limitata.

Per rispondere alle telefonate, e non perdere il cliente che vuole prenotare al locale, dobbiamo quindi dedicare del tempo alle chiamate, togliendolo a quello dedicato al servizio ai tavoli.

Quindi, soprattutto per quella gestione delle prenotazioni a pranzo che non sono last-minute, ma riguardano date future, stiamo cercando di invitare i clienti a prenotare online.

Mass mailing: come comunicare con i clienti del locale?

Una delle principali soddisfazioni che abbiamo ottenuto attraverso Plateform riguarda quella delle Newsletter.

In media noi mandiamo dalle due alle quattro newsletter al mese ai nostri clienti. Cerchiamo comunque di mantenere una certa frequenza.

Ad esempio, comunichiamo sempre ai nostri clienti quando c’è il cambio del menù d’autore, oppure se abbiamo nuove proposte stagionali del menù.

O ancora, adoperiamo lo strumento del mass mailing di Plateform anche per invitare i clienti a venire nel nostro locale in occasione di eventi o serate particolari.

Ad esempio, lo scorso giugno abbiamo compiuto 18 anni di attività, quindi abbiamo invitato i clienti a festeggiare con noi.

A volte capita di ricevere anche risposte alle email che inviamo. Questo significa che i nostri clienti apprezzano molto questo tipo di comunicazione.

52 recensioni in 6 mesi: i risultati su TripAdvisor

Tra gli altri risultati che abbiamo raggiunto grazie all’utilizzo degli strumenti di Plateform, c’è sicuramente quello legato ai portali di recensioni.

In particolare, in sei mesi, abbiamo ottenuto 52 recensioni su TripAdvisor, arrivando nella Top 10 dei locali a Padova.

Ci siamo stabilizzati al 7° posto, anche se in realtà ci piacerebbe crescere ancora un pochino. Tuttavia, per un locale come nostro aperto soltanto a pranzo, sicuramente è un buon risultato!

Per questo siamo già molto contenti dei risultati ottenuti finora su TripAdvisor. Su questo, ci è stato molto utile inviare un sondaggio di gradimento, che viene inviato automaticamente ai clienti che prenotano e pranzano nel nostro locale.

Qual è la vostra funzione preferita di Plateform oltre la gestione delle prenotazioni a pranzo?

Senza dubbio, una delle funzionalità che più ci piacciono di Plateform riguarda il fatto che arrivi il promemoria al cliente.

Questo è particolarmente utile quando un cliente fa una prenotazione con molto anticipo.

Possiamo dirlo con molta sincerità: è grazie al promemoria che probabilmente abbiamo eliminato quasi del tutto i no-show nel nostro locale, che ci comportava una perdita non indifferente per il nostro locale, considerato che abbiamo solo una quarantina di coperti totali.

Grazie a Eugenia e Patrizia di Nerodiseppia e Bistrò d’Autore!

Vuoi leggere altre interviste?

Ecco i risultati ottenuti da altri ristoratori che usano Plateform per la gestione del locale.

Centralino PlateCall: ecco come Hosteria Il Punto Rosa è riuscito ad aumentare le prenotazioni online del +135% e a ridurre quelle telefoniche , senza perdere clienti.

> Leggi tutto

Trattoria Taiocchi: oltre 20.000 contatti raccolti grazie a Plateform

> Leggi tutto

The Friends Pub: come gestire le prenotazioni e i sold-out del loro locale, grazie alle funzionalità di Plateform.

> Leggi tutto

Vuoi ricevere una telefonata da un nostro esperto per fissare una demo gratuita o ricevere maggiori informazioni?

Compila il form di seguito con i tuoi dati e ti contatteremo noi per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.
Avrai la possibilità di parlare con un nostro responsabile tecnico e prenotare una demo Gratuita di 30 minuti per una panoramica di tutte le funzionalità della piattaforma.