Marketing automation per ristoranti: come sfruttare il CRM

Si sente parlare sempre più spesso dell’importanza delle attività di Marketing Automation per i ristoranti.

Si tratta di sfruttare al meglio il CRM, la lista clienti del proprio ristorante, per poter aumentare e fidelizzare i clienti, per far in modo che tornino più spesso al proprio locale.

In qualsiasi fase del processo di scelta del cliente è possibile applicare delle strategie di marketing automation dei ristoranti, per creare e consolidare le relazioni con i propri clienti.

In questo articolo vediamo:

Indice dei contenuti

Marketing automation per ristoranti: cos’è

La Marketing Automation consiste in una serie di possibili strategie e attività per automatizzare ed ottimizzare le attività di marketing, mediante l’uso della tecnologia.

Le tecniche di marketing automation possono essere quindi applicate in diversi settori, non soltanto quello della ristorazione.

Con le strategie di Marketing Automation, infatti, potrai aumentare e consolidare la clientela del tuo ristorante.

In più, potrai beneficiare di una serie di vantaggi per l’adozione di software e strumenti di marketing automation, ovvero un elevato risparmio di soldi e di tempo.

Le attività di marketing automation possono essere sfruttate durante le diverse fasi decisionali e di scelta da parte del cliente nei confronti del ristorante: a partire dalla fase di conoscenza del locale alla fase di prenotazione, dalla fase post-esperienza fino alla fase di fidelizzazione.

In questo articolo andiamo ad approfondire quali sono le varie tecniche di marketing automation che possono essere sfruttate, tenendo conto delle diverse fasi di scelta del cliente.

1. Marketing automation per ristoranti in fase di conoscenza

Per incentivare le persone che sono venute da poco a conoscenza del tuo locale, a prenotare per la prima volta un tavolo al tuo ristorante, è importante fare delle attività di “lead nurturing.

Cosa significa? 

Vuol dire implementare delle azioni di marketing automation volte ad accompagnare i clienti alla prenotazione. In questo modo, è importante raccontare la storia, i piatti e la filosofia del tuo ristorante.

Quali sono, quindi, le attività da replicare attraverso delle strategie di marketing automatizzato nei confronti dei lead?

Newsletter

Innanzitutto le Newsletter periodiche.

Puoi pensare di inviare una newsletter con cadenza settimanale, ad esempio, ogni sabato mattina.

Cosa scrivere nella newsletter del tuo ristorante? Racconta delle ultime novità del locale!

Qualche esempio? Gli eventi e le serate a tema che organizzi, come quelle in occasione di San Valentino, o delle festività natalizie. Oppure, potresti parlare del piatto del mese, spiegando la scelta degli ingredienti di stagione. Ancora, ricevi delle recensioni positive sui portali come Google My Business o TripAdvisor che ti colpiscono particolarmente? Anche questo può essere un contenuto utile da inserire nella newsletter periodica.

Qui un esempio di newsletter inviata da Nero di Seppia Bistro’ d’Autore:

Comunicazioni di benvenuto

Parliamo ora di una seconda attività di marketing automation dei ristoranti che può essere utile per trasformare i tuoi lead in clienti in persone che prenotano per la prima volta nel tuo locale.

Si tratta della sequenza di comunicazioni di benvenuto per i nuovi iscritti.

A questo proposito, il consiglio è quello di andare a strutturare una sequenza di email, circa 4/6 comunicazioni, da inviare ai contatti che si iscrivono alla tua lista clienti.

Anche in questo caso, i contenuti da prediligere sono quelli legati al tuo ristorante in senso stretto. 

Puoi scrivere della filosofia alla base della tua cucina, oppure parlare del tuo staff, mostrando (perché no!) anche qualche foto del tuo personale mentre lavora in sala. O ancora, potresti raccontare dei piatti signature del tuo ristorante, quelli che rappresentano al meglio il tuo locale!

Un altro contenuto da inserire nella sequenza di benvenuto per i nuovi iscritti è quello relativo agli eventi periodici che eventualmente organizzi nel tuo locale. Ad esempio, l’aperitivo del mercoledì o il brunch domenicale.

Puoi approfondire l’argomento in questo articolo.

Qui un esempio di come il The Friends Pub promuove il suo appuntamento fisso della domenica, il Sunday Roast:

2. Marketing automation per ristoranti in fase di prenotazione

Nel momento in cui ricevi la prenotazione da parte di un lead, si passa alla fase successiva delle attività di Marketing Automation per i ristoranti.

Si tratta del momento in cui il cliente sceglie di venire al tuo locale. Per questo è molto importante lavorare anche sulla fase di pre-esperienza del cliente, comunicando il più possibile la tua Identità Differenziante.

Ecco, quindi, tutte le attività di marketing automation che il tuo ristorante può implementare in modo completamente automatizzato durante la fase di prenotazione del cliente.

Conferma della prenotazione

Con la conferma della prenotazione automatica, invii un messaggio tramite SMS, email e/o WhatsApp al cliente, per confermargli la sua richiesta di prenotazione.

A questo proposito, è importante personalizzare il più possibile il contenuto del messaggio per coccolare al meglio il cliente.

Ad esempio, se il tuo locale si trova in una zona poco centrale, può essere utile dare indicazioni al cliente su come raggiungerlo in modo più veloce. Oppure, potresti dare qualche informazione in più sull’esperienza che vivrà all’interno del tuo ristorante.

Qui un esempio di Osteria del Pettirosso, Rovereto:

Reminder della prenotazione

Invii un messaggio tramite SMS, email e/o WhatsApp per ricordare al cliente della sua prenotazione da te. Questo, innanzitutto, ti permette di ridurre il fenomeno dei no-show, e al tempo stesso ti fa coccolare il cliente.

Con Plateform, potrai decidere se inviare 1 o 2 reminder o non inviarne nessuno, la modalità di invio della notifica e quante ore o giorni prima della prenotazione inviarli. Puoi inviare il primo Reminder fino a 7 giorni prima!

Riconferma della prenotazione

Con la riconferma della prenotazione, Plateform invia un messaggio di promemoria, tramite SMS, email e/o WhatsApp con un link dal quale il cliente può riconfermare la propria prenotazione.

Questo ti dà un ulteriore disincentivo al no-show, soprattutto per le prenotazioni effettuate con molto anticipo.

Con Plateform, puoi decidere se chiedere la riconferma per tutte le prenotazioni o solo sopra un certo numero di coperti (dai 3 a <10).
Inoltre, puoi anche chiedere al cliente di riconfermare il numero di coperti della prenotazione, andando a selezionare la relativa spunta.

Lista d’attesa 

Se il tuo locale è già sold-out per una serata, puoi creare una lista d’attesa. In questo modo, le persone che desiderano prenotare al tuo locale, possono decidere di inserirsi in lista, lasciandoti i loro dati.

Così, nei casi in cui si liberasse un tavolo, puoi rimpiazzare la cancellazione con quel cliente. Se, invece, non riuscirai a soddisfare la sua richiesta di prenotazione, potrai inviare una promozione ad hoc, di cui parleremo tra  poco.

Rifiuto della prenotazione

Può capitare di non riuscire a soddisfare tutte le richieste di prenotazione ricevute per una stessa giornate, soprattutto se si tratta del sabato sera.

Per questo motivo, vale la pena trasformare una risposta negativa data al cliente, in una nuova occasione per averlo al locale.

A questo proposito, con Plateform potrai creare una promozione ad hoc, in pochi click. Si tratta della promozione che noi chiamiamo “Perdono”. Lo scopo di questa promo è di non perdere l’opportunità di generare nuovi contatti e prenotazioni. 

Dunque, nel messaggio automatico che riceverà il cliente mediante SMS, email e/o WhatsApp, invierai anche il link per aderire alla promozione. Mi raccomando, è importante inserire sempre una scadenza breve con data di partenza dal momento in cui la promo viene scaricata.

Tavolo pronto

Invii un messaggio automatico al cliente per avvisarlo che il tavolo al tuo locale è pronto per lui.

Con Plateform, quando arrivano al locale dei clienti senza prenotazione, e non hai a disposizione il tavolo per farli accomodare immediatamente, puoi inserire la prenotazione tramite il pulsante +Walk-in, andando poi a modificare lo stato mettendolo “in Coda“.

Quando il tavolo sarà pronto, basterà modificare lo stato della prenotazione, e il cliente riceverà in automatico un messaggio che lo avvisa di andare al locale.

3. Marketing automation per ristoranti in fase di post-esperienza in sala

Le attività di Marketing Automation dei ristoranti non si limitano alla fase pre-esperienza in sala del cliente.

Infatti, se è importante acquisire nuovi clienti e far in modo che questi vengano per la prima volta nel tuo locale, questo non basta per farli tornare più spesso da te.

Quando si parla delle attività di marketing automation durante la fase post-esperienza in sala, si fa riferimento essenzialmente a due obiettivi principali.

Da un lato, quello di raccogliere il più possibile recensioni e opinioni dei clienti che sono venuti nel tuo locale. Dall’altro, quello di far tornare i clienti più e più volte al ristorante.

Richiesta di sondaggi e recensioni

Parliamo del primo obiettivo: raccogliere recensioni e pareri.

A questo proposito, Plateform invia automaticamente ai clienti che sono venuti nel tuo locale, due tipologie di comunicazioni:

  • sondaggi di gradimento
  • richiesta di recensioni.

La richiesta di sondaggi e di recensioni è completamente automatizzata, come qualsiasi altro tipo di attività di Marketing Automation. L’unica azione che devi compiere è quella di mettere in stato “Arrivato” le prenotazioni confermate, o in stato “Evaso” gli ordini ricevuti.

Le automazioni per la richiesta di sondaggi e di recensioni partiranno non soltanto per coloro che prenotano da te tramite Plateform, ma anche per tutti i clienti che si connetteranno alla rete WiFi collegata alla tua piattaforma.

Attraverso questi messaggi automatici inviati ai clienti, molti tuoi colleghi sono riusciti a raggiungere delle ottime posizioni sui portali di recensioni come TripAdvisor e Google My Business.

Questo si traduce, quindi, anche nell’aumento della visibilità del tuo locale, oltre che un miglioramento della sua reputazione.

Qui un esempio di Makai Urumakeria:

“Ci manchi”

Passiamo ora al secondo obiettivo, far tornare il cliente di nuovo nel tuo locale.

Per aiutarti a raggiungere questo scopo, Plateform invia un’email – che noi chiamiamo “Ci manchi” – a tutti i clienti che da un mese non hanno effettuato prenotazioni e/o ordini attraverso la piattaforma.

Questo ti permette di riattivare il cliente, ricordandogli del tuo locale (senza che tu debba fare alcun tipo di azione di marketing).

4. Marketing automation in fase di fidelizzazione

Se l’email del “Ci manchi” può essere certamente un buon incentivo per far tornare il cliente nuovamente nel tuo locale, potrebbe non bastare.

Oggi, infatti, l’offerta di ristorazione è sempre più ampia, ed è quindi importante implementare anche delle attività di marketing automation dedicate alla fase di fidelizzazione.

L’obiettivo? Far sentire coccolato il cliente, premiare i clienti migliori per far scegliere loro sempre il tuo locale, quando prenderanno in considerazione di uscire per cena, pranzo, colazione o qualsiasi tipo di occasione…

Fidelity

Tra gli strumenti di marketing di Plateform pensati per aiutarti a fidelizzare i clienti, c’è il modulo Fidelity. Si tratta di un programma fedeltà con cui premiare i clienti migliori, solitamente quelli che spendono di più o che vengono più frequentemente nel tuo locale.

Sei tu a decidere come e quando premiarli.

Ad esempio, potresti invitarli per primi ai tuoi eventi speciali per assaggiare dei nuovi piatti del mese, o ancora offrire dei veri e propri regali, come un drink di benvenuto o un gadget del tuo locale.

Perché un programma fedeltà? Semplicemente perché il cliente è stimolato ad aumentare la frequenza con cui prenota o ordina da te!

Promozioni

Un altro strumento di Marketing Automation per i ristoranti, molto utile non solo per acquisire nuovi clienti ma anche per fidelizzare quelli già acquisiti, è quello delle Promozioni.

Le Promozioni sono uno strumento marketing di Plateform molto potente con cui è possibile creare delle offerte da inviare ai tuoi clienti e contatti, in modo mirato ed efficace.

Puoi usarle tutte le volte che vuoi promuovere qualcosa: da un evento speciale, o magari una particolare promozione legata a un ordine Delivery o Take Away, oppure per coccolare i clienti più fedeli con serate riservate unicamente al cosiddetto “Salotto Buono” Sistema RistoratoreTOP.

Con Plateform, si possono creare delle promozioni ad hoc personalizzate, in pochi minuti, a cui il cliente potrà aderire attraverso la compilazione di un form.

Anche in questo caso, sei tu a decidere il regolamento e la scadenza per aderire e riscattare la promozione.

Qui un esempio di Osteria del Pettirosso, Rovereto:

Comunicazioni sul compleanno

Infine, un’ulteriore attività di marketing automation che può aiutarti a fidelizzare e coccolare i clienti è sicuramente quella legata all’invio di comunicazioni in occasione del compleanno.

Con Plateform, si possono creare i segmenti di target, a cui indirizzare le proprie campagne di mass mailing e mass SMS,  in base al compleanno.

In questo modo, potresti sfruttare il dato del compleanno per richiamare l’attenzione del tuo locale al locale, proponendogli un regalo, oppure invitandolo a festeggiare il compleanno con i suoi amici, proprio nel tuo ristorante.

Con Plateform hai un CRM avanzato per le tue attività di marketing automation del ristorante

Con Plateform, non hai soltanto una pagina dedicata al tuo ristorante, attiva 24/7, con cui poter ricevere prenotazioni online in ogni momento.

Dall’invio di comunicazioni mirate e automatiche alle Promozioni, dalla Fidelity alla richiesta di recensioni, la piattaforma ti permette di implementare tantissime attività di marketing automation per ristoranti.

Tutto questo è possibile grazie ad un CRM avanzato, con cui puoi segmentare il target in base ai TAG, alle etichette (sia automatiche che manuali), per inviare comunicazioni e promo mirate ed efficaci.

Se desideri scoprire come Plateform ti aiuta ad impostare tutte le tue attività di marketing automation, trovi qui i prezzi e i piani. Oppure puoi richiedere una dimostrazione gratuita, compilando il modulo nella stessa pagina.

Vuoi ricevere una telefonata da un nostro esperto per fissare una demo gratuita o ricevere maggiori informazioni?

Compila il form di seguito con i tuoi dati e ti contatteremo noi per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.
Avrai la possibilità di parlare con un nostro responsabile tecnico e prenotare una demo Gratuita di 30 minuti per una panoramica di tutte le funzionalità della piattaforma.